• Accreditato da
  • Partner

Presentazione

Corso accreditato per ODONTOIATRI; MEDICI SPECIALISTI IN CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE; IGIENISTI DENTALI

OBIETTIVO FORMATIVO – N. 18 Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialisticaco

 

Razionale scientifico

Ogni anno, in Italia, negli studi odontoiatrici si verificano 2 o 3 decessi causati dall’insorgenza di urgenze ed emergenze che complessivamente sono alcune centinaia. Numeri piccoli, se rapportati ai diversi milioni di interventi eseguiti ogni anno dagli odontoiatri, ma pur sempre significativi per le gravi conseguenze a cui questi eventi possono condurre e non solo sotto il profilo medico-legale, ma anche dal punto di vista umano e professionale.

Per questa ragione l’odontoiatra deve conoscere bene la materia e formarsi adeguatamente per saper affrontare i casi di emergenza, ma soprattutto per capire come prevenirne l’insorgenza con un approccio clinico e pragmatico. Spiegarne le ragioni, le differenze, riconducibili a diversi aspetti.

Programma

Argomenti trattati

  • Definizione di urgenza ed emergenza medica odontoiatrica
  • Eziologia e patogenesi delle urgenze ed emergenze mediche odontoiatriche
  • Diagnosi delle urgenze ed emergenze
  • Prevenzione delle urgenze ed emergenze
  • Prevenzione delle urgenze ed emergenze con l’analgesia relativa secondo Langa
  • Considerazioni relative alla cura delle urgenze ed emergenze odontoiatriche
  • Orientamenti diagnostici
  • Aspetti medico-legali delle emergenze
  • Farmaci e strumenti utili per emergenze
  • Quadri clinici più frequenti nelle urgenze ed emergenze odontoiatriche

Approfondimenti

Farmaci per le emergenze: schede tecniche

Gestione farmacologica del dolore e della paura in odontoiatria pediatrica

 

Informazioni

Obiettivo formativo

18 - Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

Mezzi tecnologici necessari

  • Microsoft Internet Explorer 11.0 o superiori, Edge, Firefox, Safari, Chrome tutte le versioni aggiornate
  • Scheda audio
  • Scheda video e monitor con risoluzione minima 1024x768 pixel

Software necessari: Adobe Reader

Per scaricare il software clicca su ADOBE READER

Procedure di valutazione

Test di apprendimento alla fine di ogni modulo, a risposta multipla e a doppia randomizzazione.

Sono consentiti massimo 5 tentativi per il superamento di ogni singolo test, come previsto dalla normativa Agenas ECM vigente.

Certificato crediti ECM - per ottenere i crediti attribuiti è necessario:

  • completare il percorso formativo;
  • superare tutti i test di apprendimento validi se il 75% delle risposte risulta corretto;
  • compilare la scheda di valutazione del corso (qualità percepita);
  • scaricare l'attestato e il certificato.

Responsabili

Responsabile scientifico

  • GD
    Prof. Giovanni Damia
    È stato Prof. a contratto presso le Scuole di Specialità in Odontoiatria presso l’Università di Modena e di Cagliari.

Docente

  • AB
    Prof.ssa Annalisa Barbieri
    Ricercatore confermato di farmacologia-Univ. di Pavia; docente di materia farmacologica per il corso di Laurea di Farmacia.
  • SC
    Dott.ssa Sara Colombo
    Collabora c/o il rep. di Odontoiatria Materno-Infantile (ISI)
  • GD
    Prof. Giovanni Damia
    È stato Prof. a contratto presso le Scuole di Specialità in Odontoiatria presso l’Università di Modena e di Cagliari.
  • Dott. Luigi Paglia
    Dir. Dip. Odontoiatria Materno-Infantile Istituto Stomatologico Italiano (Milano).
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Igienista dentale

  • Igienista dentale

Medico chirurgo

  • Chirurgia Maxillo-facciale

Odontoiatra

  • Odontoiatra
leggi tutto leggi meno

Allegati